IMU

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Indice della pagina

E’ possibile calcolare on line l’importo dell’IMU e stampare il relativo modello F24 compilato, collegandosi al seguente link: https://www.riscotel.it/calcoloimu/?comune=I728

Guida WEB IMU 2022

Tariffe

TIPOLOGIA IMMOBILE

ALIQUOTA IMU (per mille)

DETRAZIONI

RIDUZIONI

Abitazione Principale accatastata in A1, A8 e A9 e relative pertinenze nei limiti di una per ogni singola categoria catastale C2/C6/C7

6,00

200,00 €

Abitazioni e relative pertinenze concesse in comodato gratuito NON REGISTRATO a genitori, figli e tra fratelli che vi abbiano la residenza e la dimora abituale

8,80

Abitazioni e relative pertinenze concesse in comodato gratuito REGISTRATO ad eccezione degli immobili classificati in A1, A8 e A9

8,80

Riduzione 50% base imponibile

Abitazioni e relative pertinenze con locazioni a canone concordato

10,60

Riduzione 25% d’imposta

Immobili non produttivi di reddito fondiario

9,00

Fabbricati rurali ad uso strumentale

1,00

Aree fabbricabili

10,60

Terreni Agricoli

10,60

Immobili/beni/merce

0,00

Ogni altra tipologia di immobile

10,60

Regolamento IMU

Delibera di CC n. 46 del 08.06.2020 approvazione aliquote IMU anno d’imposta 2020

Esenzioni IMU | anno 2022

Concesse per l’emergenza economica a seguito della pandemia covid-19:

Immobili rientranti nella categoria catastale D/3 destinati a spettacoli cinematografici, teatri e sale per concerti e spettacoli a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate. (Articolo 78 d.l. 104/2020).

Per la fruizione dell’esenzione è previsto l’onere di presentazione entro il 31 gennaio 2023 di una specifica autodichiarazione in cui si attesti, sotto la propria responsabilità civile e penale ex art. 76 DPR 445/2000 il possesso del requisito di coincidenza fra il soggetto passivo IMU e quello esercente l’attività agevolata.

Dall’anno d’imposta 2022: Nel caso in cui i componenti del nucleo familiare abbiano stabilito la dimora abituale e residenza anagrafica in immobili diversi situati nel territorio comunale o in comuni diversi, l’agevolazione per l’abitazione principale e per le relative pertinenze in relazione al nucleo familiare si applicano per un solo immobile scelto dai componenti del nucleo familiare.

Comune di Signa