ALLESTITE TRE AULE MORBIDE ALL’INTERNO DEL PLESSO SCOLASTICO LEONARDO DA VINCI

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
2.aula

Indice della pagina

Inaugurate oggi tre aule morbide all’interno del plesso scolastico Leonardo da Vinci. Spazi adibiti per studenti con difficoltà psico-motorie dove svolgere attività ludico-educative in piena sicurezza. Un’iniziativa nata dalla proprietaria del Chiringuito Caterina Migliaro in collaborazione con la Dirigente Scolastica Francesca Bini. Oltre alla signora Migliaro e alla Dirigente Scolastica, presenti questa mattina all’inaugurazione anche lo chef Gabriele Andreoni e l’assessore alla Pubblica Istruzione Gabriele Scalini

“Ambienti adatti ad attività specifiche per bambini con difficoltà ma anche spazi dove trovare svago temporaneo”, commenta l’assessore Gabriele Scalini, “Un ringraziamento particolare al personale scolastico e alla signora Migliaro che, grazie alle cene di beneficenza Amici cuochi organizzate la scorsa estate nel parco dei Renai, è riuscita a raccogliere 2500 euro per la realizzazione di questo progetto. Un’iniziativa che vedrà quest’anno la sua seconda edizione e il cui ricavato sarà devoluto ancora una volta alle scuole”

Vasche con palline emozionali, sacchipouf, grandi cuscini per sdraiarsi a terra, materiale fonoassorbente per le pareti – sono solo alcuni degli arredi che colorano le aule morbide dell’Istituto Comprensivo: “voglio sottolineare la generosità di cittadini e genitori che contribuiscono – attraverso iniziative spontanee – al miglioramento dell’esperienza scolastica: alla preziosa donazione della signora Migliaro, si aggiunge il materiale di cancelleria (pennarelli, penne, quaderni) per la primaria Ciampi donati dalla signora Cristina Bacciosi – proprietaria della cartolibreria di San Mauro a Signa”

aule morbide

Comune di Signa