Carmignano e signa, un protocollo d’intesa

Pubblicato il 5 ottobre 2022 • Comunicati Stampa

La continuità geografica e territoriale, la coerenza delle politiche locali di sviluppo, i legami storico-culturali uniti all’omogeneità delle risorse paesaggistiche dei territori di Carmignano e Signa hanno spinto i due sindaci, Edoardo Prestanti e Giampiero Fossi, a stringere un protocollo d’intesa per la promozione turistica e culturale. L’idea è sostenersi reciprocamente nella diffusione e nella valorizzazione delle iniziative periodiche e di pensare insieme progetti stimolanti e innovativi
“Siamo felici di avvicinarsi anche formalmente a Signa – spiegano il sindaco, Edoardo Prestanti e l’assessore al Turismo, Dario Di Giacomo -. È una terra da sempre molto vicina a noi. Il nostro territorio non ha soluzione di continuità e collaborare con i vicini di casa unendo le forze crediamo sia un modo saggio, l’unico, per coinvolgere i cittadini e offrire loro servizi e occasioni di conoscenza e svago”
“Individueremo delle strategie unitarie per la valorizzazione dei nostri Comuni - spiega il sindaco di Signa Giampiero Fossi - Le fondamenta del protocollo sono le nostre stesse comunità e le ricchezze dei nostri territori. Realizzeremo quindi un programma coerente promuovendo attività legate alle tradizioni, all’aggregazione giovanile, alla crescita culturale. L’unione delle forze creerà terreno fertile per l’incremento di iniziative socio-culturali e lo sviluppo di un turismo sostenibile, valorizzando l’immagine dei nostri territori e delle risorse storiche, ambientali, produttive di cui possiamo avvalerci”
Carmignano e Signa, quindi, individueranno azioni comuni per un quadro programmatico-strategico da definire congiuntamente, valorizzando le specificità locali sulle quali fonderanno le azioni verso i singoli territori in un processo partecipato e condiviso
Ma il miglioramento dell’organizzazione e delle strutture, lo sviluppo sostenibile, la valorizzazione e la promozione del territorio e delle sue eccellenze non sono le uniche leve su cui spingeranno le due Amministrazioni. Con questo protocollo, infatti, Prestanti e Fossi si impegnano a collaborare per la valorizzazione e la promozione del tessuto associativo che lavora sui rispettivi territori, impegnandosi a ospitare, in concomitanza di feste o manifestazioni, associazioni di volontariato che hanno sede e operano nell’altro territorio
L’accordo durerà tre anni e potrà essere rinnovato per ugual periodo esteso a comuni limitrofi
protocollo intesa signa carmignano


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot